Due coniugi in viaggio per la Cambogia in cerca di un bimbo da adottare.,Film duro di Bertrand Tavernier (‘Daddy Nostalgie’, ‘Ricomincia da oggi’), che conduce lo spettatore in più di due ore di fiction nella giungla della Cambogia ma soprattutto nell’intrico del mondo delle adozioni internazionali. Due coniugi francesi partono per la Cambogia per adottare un bimbo, dopo aver ottenuto tutti i documenti e i nullaosta possibili in patria. Si scontreranno con un mondo difficile, fatto di mazzette per accorciare i tempi di “consegna”, illegalità diffuse e in generale con un egoismo soverchiante che stride con la povertà di questi posti. Scritto dal regista assieme alla moglie, ‘La piccola Lola’ è un film girato in chiave documentaristica, che denuncia senza scampo la macchina della burocrazia che spesso distrugge l’umano, non scade nella retorica del facile sentimento e ha anche il coraggio di approfondire, con discrezione, il dolore di non poter mettere al mondo dei figli propri.,Simone Fortunato