Un genio della matematica viene assoldato da una grande e potente banca per scoprire una formula che possa predire i futuri crolli della borsa.,Sulla carta, un thriller finanziario basato su un’idea già sfruttata in campo cinematografico (quella di una teoria del caos applicata a modelli finanziari era già stata utilizzata in Pi Greco, il teorema del delirio). Nella realtà, un film senza mordente, debole nello script e con interpreti, specie LaPaglia, ben al di sotto del loro standard.