Se la Biennale di Venezia ha scommesso sulla ripartenza del cinema, allestendo una difficile edizione della Mostra del Cinema nell’anno della terribile pandemia che ha sconvolto il mondo e l’economia globale, le sezioni regionali di Lombardia e Lazio degli esercenti italiani coraggiosamente riproporranno anche quest’anno una selezione dei titoli del festival. Investendo nel desiderio di cinema e di cultura degli appassionati, ma con maggiori costi e rischi: facciamo, come sempre, il tifo per loro

Milano

Da mercoledì 23 a mercoledì 30 settembre torna le vie del cinema, la manifestazione promossa da AGIS Lombarda che porta nelle sale di Milano, in anteprima e in versione originale sottotitolata, una selezione di film dai festival di Venezia. Venti i titoli dalla 77esima Mostra del Cinema e quattordici le sale cittadine per otto giorni di programmazione nei quali gli spettatori avranno modo di scoprire cinematografie inedite, nuove o poco note che si affiancano alle proposte del cinema italiano.

Dal Concorso The Discipline di Chaitanya Tamhane, regista indiano che ha costruito un omaggio alla musica tradizionale del suo paese, mentre dall’Iran arriva The Sun  (Khorshid) di Majid Majidi, un’insolita avventura del dodicenne Alì alla ricerca di un misterioso tesoro nascosto nelle cantine della scuola che frequenta. Dal Fuori Concorso il documentario Salvatore-Shoemaker of Dreams di Luca Guadagnino, omaggio all’artigianalità di Salvatore Ferragamo, calzolaio delle dive di Hollywood. Inedite le testimonianze raccolte dal regista: da Scorsese alla costumista Deborah Nadoolman Landis in un racconto che svela la straordinaria storia umana e professionale di Ferragamo. Per Orizzonti Concorso Apples (Mila) di Christos Nikou, esordiente regista greco già assistente di Lanthimos che propone un film distopico sul significato della memoria.

Molti, come sempre, gli incontri con gli attori e i registi reduci dalla città lagunare. Si parte lunedì 21 settembre alle ore 18.00 al Cinema Palestrina con Paolo Mereghetti e Bruno Fornara che presentano al pubblico il programma della manifestazione. Le 14 sale cinematografiche coinvolte sono: Anteo Palazzo del Cinema, Arcobaleno Filmcenter, Arlecchino Film in Lingua, Beltrade, Centrale Multisala, Cinema Teatro Martinitt, CityLife Anteo, Colosseo Multisala, Ducale Multisala, Eliseo Multisala, Mexico, Orfeo Multisala, Palestrina, Plinius Multisala.

Cinecard e biglietti – in prevendita solo online su lombardiaspettacolo.com

Cinecard di abbonamento 6 film 33 euro – 12 film 48 euro

Biglietto d’ingresso 8 euro

Le Cinecard saranno in vendita dalle ore 12.30 di venerdì 18 settembre.

I biglietti saranno disponibili dalle ore 14.00 di martedì 22 settembre.

 

Roma

 

Si svolge dal 17 al 24 settembre la rassegna Da Venezia a Roma, che presenta in anteprima nella Capitale i film presentati al Lido. La manifestazione, giunta alla 26ª edizione, è organizzata da ANEC Lazio, in collaborazione con Fondazione La Biennale di Venezia.

Come sempre, sarà proposta una selezione di titoli provenienti delle varie sezioni della 77ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, tutti in versione originale con sottotitoli in italiano in numerose sale romane, nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-Covid previsti dalle norme. Oltre ai film della Selezione Ufficiale Venezia 77 ci sarà particolare attenzione per i titoli delle sezioni collaterali della mostra: le Giornate degli Autori, sezione autonoma e indipendente della Mostra, i cui film saranno proiettati al Cinema Farnese, e La Settimana della Critica.

Programma in via di definizione su https://www.aneclazio.com/