La Febbre del Lunedì Sera, la rassegna milanese di Sentieri del Cinema che ogni settimana propone i migliori film in proiezione nelle sale italiane, compie 10 anni. La nostra rassegna iniziò infatti l’1 ottobre 2012 (il primo film fu Prometheus di Ridley Scott): di anno in anno è cresciuta, ha avuto qualche difficoltà con la pandemia, ma non ha mai perso il rapporto con il suo pubblico. Ora, senza più mascherine e altri ostacoli, siamo pronti a ripartire lunedì 26 settembre alle 21. Il primo film della stagione è Bullet Train, appassionante thriller ambientato in treno di David Leitch, con Brad Pitt e Sandra Bullock.

Bullet Train (treno pallottola) prende il nome dalla rete ferroviaria ad alta velocità che collega la capitale giapponese Tokyo all’antica città di Kyoto; ma il titolo suggerisce anche il violento caos che si genera a bordo di un convoglio che trasporta numerosi assassini, dai programmi e obiettivi assai contrastanti. «Bullet Train», scrive Beppe Musicco nella sua recensione, «dimostra di avere anche un cuore ogni volta che sposta lo sguardo per esplorare le vite complicate dei suoi personaggi. Il filo conduttore che unisce questi spietati assassini è che o la violenza ha avuto un impatto emotivo su di loro o le loro azioni derivano da traumi che non sono in grado di conciliare o di affrontare razionalmente; ed è attraverso queste caratterizzazioni empatiche che Bullet Train realizza la sua impresa più notevole: trasformare psicopatici violenti da cartone animato in esseri umani».

Come sempre, dopo la proiezione sarà possibile fermarsi in sala per uno scambio di impressioni tra il pubblico e un critico di Sentieri del Cinema. Il prezzo del biglietto è di 6€5€ per i nostri tesserati con acquisto del biglietto alle casse ed eventualmente solo prenotazione on line. La tessera di Sentieri del Cinema costa solo 10 euro all’anno ed è valida fino a dicembre (la potrete fare e ritirare direttamente in sala dai nostri responsabili). La tessera di Sentieri del Cinema dell’anno in corso può essere utilizzata nei Notorious Cinemas (a Milano, non solo il multiplex al Centro Sarca ma anche la Multisala Gloria) tutti i giorni e dà diritto al biglietto a 4 euro. Ma non solo, biglietto a 4 euro anche per chi si presenta alle casse con la newsletter di Sentieri del Cinema stampata o in versione digitale su smartphone.

Alla fine della serata, il consueto quiz che permetterà a chi risponde correttamente alla domanda posta al termine del dibattito di vincere due biglietti omaggio con cui tornare gratuitamente a vedere un’altra proiezione.
L’appuntamento è per lunedì 26 settembre 2022 alle 21.00, presso il Notorious Cinemas Sesto San Giovanni al terzo piano del centro commerciale Ipercoop Centro Sarca, alla fine di viale Sarca tra Milano e Sesto San Giovanni, a pochi minuti a piedi dal capolinea MM 5 (linea Lilla fermata Bignami).

Rimane consigliabile arrivare al cinema per tempo o meglio ancora prenotare il posto direttamente sul sito di Notorious Cinemas (http://www.notoriouscinemas.it/; se avete la tessera o portate la newsletter, per usufruire della promozione dovete pagare in cassa e non online per avere diritto allo sconto). Per evitare di disturbare gli altri spettatori suggeriamo di entrare in sala non oltre l’introduzione del film da parte del critico di Sentieri del Cinema.
Ricordiamo che non è prevista la pubblicità prima dell’inizio del film.

La Febbre prosegue lunedì 3 ottobre con Un’ombra sulla verità: un professore negazionista rispetto all’Olocausto si scontra con la famiglia che gli ha venduto la cantina in cui vive. Di Philippe Le Guay, con Bérénice Bejo, François Cluzet, Jérémie Renier.