Nella marcia di avvicinamento agli Oscar, La La Land trionfa a quelli “britannici”. Ovvero i British Academy Awards, chiamati comunemente Bafta perché assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts, Il musical hollywoodiano, che aveva ottenuto 11 nomination, ha ricevuto il premio per il miglior film, miglior regista (Damien Chazelle), attrice protagonista (Emma Stone), fotografia e colonna sonora nel corso della kermesse di domenica 12 febbraio alla Royal Albert Hall di Londra. Il riconoscimento per il miglior attore è andato a Casey Affleck, protagonista in Manchester by the Sea. Al film del regista americano Kenneth Lonergan è andato anche il premio per la miglior sceneggiatura originale. Io, Daniel Blake di Ken Loach ha vinto il premio di miglior film britannico. Tra gli altri riconoscimenti, Dev Pavel come miglior attore non protagonista in Lion e Viola Davis per Barriere. Miglior film straniero all’ungherese Laszlo Nemes per Il figlio di Saul.