Un tamponamento non risolto tra un avvocato e un assicuratore causa a entrambi gravi conseguenze: il primo perde importanti documenti, mettendosi nei guai con il suo studio legale; l’altro arriverà in ritardo alla causa di separazione e perderà l’affidamento dei figli. Ognuno è convinto che l’altro sia l’origine delle sue disgrazie, e cerca di vendicarsi: la situazione peggiora sempre di più, fino a che ognuno dei duellanti si ritrova esausto a domandarsi veramente cosa si aspetta dalla vita, e per cosa vale la pena lottare. Offrendo loro la possibilità di guardarsi ancora in faccia, ritrovando la stima per sé stesso e per l’altro.