Torna a Milano, dal 14 al 20 giugno, la rassegna Le vie del Cinema – Cannes e Dintorni; l’evento, organizzato dall’Agis Lombarda, porta in alcune sale del capoluogo lombardo il meglio della selezione del Festival di Cannes. La rassegna presenterà una scelta di film dal 68° Festival di Cannes in versione originale con sottotitoli in italiano. Il programma completo della manifestazione verrà presentato al pubblico giovedì 9 giugno nella Sala Buzzati del Corriere della Sera (via Eugenio Balzan, 3 – Milano) da Paolo Mereghetti, Bruno Fornara ed Emanuela Martini (l’ingresso all’incontro è libero con prenotazione obbligatoria a partire dal 6 giugno). Già annunciate le prime anticipazioni, tra cui dal Concorso, il premio miglior regia Bacalaureat di Cristian Mungiu; dalla Quinzaine, il vincitore Wolf and Sheep di Shahrbanoo Sadat, prima regista afghana al festival, e la pellicola in stop-motion Ma vie de courgette di Claude Barras; mentre dalla Semaine de la critique sarà proiettato I tempi felici verranno presto di Alessandro Comodin, una fiaba ambientata in una foresta reale e magica al tempo stesso. L’edizione 2016 di Cannes e dintorni è dedicata al regista Ermanno Olmi a cui sarà rivolto un omaggio speciale nella giornata del 10 giugno presso lo Spazio Oberdan, con la proiezione di tre dei suoi lavori: Il mestiere delle armi, L’albero degli zoccoli e Il posto. Per info: www.lombardiaspettacolo.com.

Biglietti
Intero 8 euro
Cinecard (non più di due biglietti per film)
27 euro valida per 6 ingressi
48 euro valida per 12 ingress

Prevendita
• Cinecard
da mercoledì 8 giugno
Apollo spazioCinema, Arcobaleno Filmcenter, Colosseo Multisala
e online piattaforma WebTic

  • Biglietti
    da venerdì 10 giugno
    Infopoint Apollo spazioCinema, casse dei Cinema
    e online piattaforma WebTic

(ev)