Giunto ormai alla 46ma edizione il Giffoni Film Festival, evento cinematografico interamente dedicato al cinema per bambini e ragazzi, si svolgerà a Giffoni Valle Piana (Salerno) dal 15 al 24 luglio. Un appuntamento ormai consolidato e di risonanza anche internazionale che negli anni è cresciuto puntando sulla sua specificità: parlare di film per ragazzi coinvolgendo in primo luogo i più giovani (chiamati a giudicare in prima persona i film delle varie sezioni, assegnando i premi). Saranno infatti 4.150 i giovani giurati, provenienti da circa 50 Paesi, il vero cuore pulsante del Festival ideato e diretto da Claudio Gubitosi. Una formula che si è rivelata vincente e che torna quest’anno con un’edizione ancor più ricca di eventi e ospiti. Il Festival si aprirà infatti con l’anteprima dell nuovo lungometraggio d’animazione Disney·Pixar Alla Ricerca di Dory diretto da Andrew Stanton (Alla Ricerca di Nemo, WALL•E), che arriverà nelle sale italiane il 14 settembre, anche in 3D, preceduto dal cortometraggio Disney•Pixar Piper. E tra le anteprime previste il nuovo Ghostbuters al femminile di Paul Feig, il film d’animazione Fungus the Bogeyman di Catherine Morshead, la commedia romantica Io prima di te di Thea Sharrock e New York Academy di Michael Damian. Presentati come eventi speciali saranno gli animati Gatta Cenerentola e Iqbal Bambini senza paura, il film Tomorrow di Melanie Laurent e Equals di Drake Doremus.”. In totale saranno presentate 175 opere, di cui 105 in concorso, 4 anteprime, 8 eventi speciali e 1 teaser proposti grazie all’adesione delle più importanti major, una maratona “Omaggio a Leonardo di Caprio”, 18 tra artisti solisti e band per 10 eventi musicali, più di 250 spettacoli gratuiti tra laboratori, teatro per bambini, giocolieri, artisti di strada, ballerini, circensi e burattini, 20 incontri dedicati all’innovazione digitale, 5 Meet the Stars riservati a 4.000 fan non in giuria. Sono solo alcuni dei significativi numeri che compongono un’edizione particolarmente attenta alle eccellenze italiane. Moltissimi, oltre 50, gli ospiti italiani e internazionali: autori, registi e interpreti acclamati e nuove rivelazioni pronti a raccontarsi al pubblico del Festival, dalla popstar Mika a Jennifer Aniston, fino ad alcuni interpreti amati del cinema di casa nostra come Luca Marinelli e Claudio Santamaria. Quest’anno il Giffoni Film Festival ha scelto un tema che è in sé un obiettivo: DESTINAZIONE. Si viaggia per mettersi in discussione e quindi per autodeterminarsi. La meta del viaggio ne costituisce il motore, ma quali sono le destinazioni a cui si riferisce il Festival? Destinazioni individuali. Quelle dei ragazzi per i quali questa è una prima possibilità di affrancamento dal mondo genitoriale, di libertà seppur “messa in sicurezza”. Ma anche Destinazioni collettive. Nessun eroe viaggia da solo anche quando, di fatto, lo è. C’è sempre un mentore a indicargli la strada. A Giffoni i mentori spesso sono costituiti dai film in concorso. Cosa c’è di meglio del buon cinema a indicarti la strada? O di un grande attore che si racconta nella sua esperienza di vita e di lavoro? Appuntamento quindi a Giffoni Valle Piana il 15 luglio per dieci giorni di grande, intenso ed emozionante cinema. (ev)

Per maggiori info sul Festival e per il programma completo: www.giffonifilmfestival.it

Lo spot ufficiale di Giffoni 2016