Il prossimo Far East Film Festival, in programma a Udine dal 21 al 29 aprile, festeggia la sua 19ma edizione continuando a raccontare e ad esplorare il cinema asiatico in tutta la sua infinita ricchezza di modi e di generi. Il programma ufficiale dell’edizione 2017 verrà svelato nella sua interezza solo il 13 aprile, ma già sono state annunciate alcune succose anticipazioni tra i titoli del lineup. Il pubblico presente a Udine potrà infatti vedere la commedia sentimentale Nail Clipper Romance (nella foto) di Jason Kwan, prodotto da Pang Ho-cheung, che a Udine presenterà anche Love Off the Cuff (terzo capitolo della bizzarra saga romantica iniziata con Love in a Puff e portata avanti con Love in the Buff). L’opera prima di Jason Kwan, girata alle Hawaii e musicata dal compositore italiano Gabriele Roberto, vede protagonista una ragazza che segue un regime alimentare leggermente insolito: si ciba di… tagliaunghie! In programma anche Kung Fu Yoga di Stanley Tong (in Italia uscirà nelle sale distribuito da Notorious): cosa succede quando due discipline molto lontane tra loro accorciano le distanze? Succede che entra in scena Sua Maestà Jackie Chan e garantisce ancora una volta azione e risate alla massima potenza! Siamo nel territorio del family-friendly popcorn cinema. Non mancherà lo splatter, anzi il gore con The Sleep Curse di Herman Yau: un film estremo che riscrive – con il sangue – le regole del genere. Infine citiamo il musical 52Hz, I Love You di Wei Te-sheng e la commedia Die Beautiful di Jun Robles Lana.

Inoltre il Festival ospiterà la terza edizione del FEFF Campus, il progetto formativo coordinato da Mathew Scott (firma storica della stampa internazionale). Una vera e propria scuola di giornalismo tutta in inglese che conta sul supporto di e la collaborazione di Europa Cinemas, Camera di Commercio di Udine, Asia Times, Danieli Academy, Foreign Correspondents’ Club di Hong Kong e ASEF (Asia-Europe Foundation) di Singapore, Coop Alleanza 3.0 e Porto Piccolo di Trieste. Il FEFF Campus, che ha selezionato 10 giovani giornalisti europei ed asiatici (70 le candidature da tutto il mondo) si svolgerà nei giorni del Far East Film Festival 19 (dal 21 al 29 aprile) e affiancherà la pura didattica all’esperienza diretta, nell’ottica dello scambio fra media orientali e occidentali. Il programma, ruotando attorno al doppio concetto di “educazione” e “ispirazione”, includerà seminari e workshop, concentrandosi sull’arte della scrittura in ambito culturale e cinematografico. I ragazzi del Campus 2017 saranno gli ambasciatori del FEFF e del Friuli Venezia Giulia nel mondo, come già i ragazzi della altre edizioni (nove under 25 che hanno poi attivato preziose collaborazioni con varie testate): per tutta la durata del prossimo FEFF contribuiranno alla redazione di una newsletter e assumeranno un ruolo attivo all’interno della comunità globale del Festival.

Per info sul FEFF: www.fareastfilm.com

Maria Elena Vagni

schermata-2017-04-05-alle-09-55-14