Sono state annunciate oggi, 30 marzo, le nomination ai David di Donatello, i premi al cinema italiano attribuiti dall’Accademia del Cinema Italiano. Le candidature riguardano i film usciti al cinema dal 1˚ marzo 2022 al 31 dicembre 2022. La cerimonia di consegna si terrà il 10 maggio e andrà in onda in prima serata su Rai 1 condotta da Carlo Conti. Il titolo che ha ottenuto più segnalazioni è stato Esterno Notte di Marco Bellocchio con 18 nomination (in realtà una serie tv in sei puntate uscita al cinema in due parti), davanti a La stranezza di Roberto Andò e Le otto montagne di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersh con 14 e a Il signore delle formiche di Gianni Amelio con 11. Di seguito  le candidature principali:

Miglior film

Esterno notte
Il signore delle formiche
La stranezza
Le otto montagne
Nostalgia

Miglior regia

Esterno notte – Marco Bellocchio
Il signore delle formiche – Gianni Amelio
La stranezza – Roberto Andò
Le otto montagne – Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersh
Nostalgia – Mario Martone

Miglior esordio alla regia

Amanda – Carolina Cavalli
Marcel! – Jasmine Trinca
Margini – Niccolò Falsetti
Settembre – Giulia Louise Steigerwalt
Spaccaossa – Vincenzo Pirrotta

Miglior sceneggiatura originale

Astolfo – Gianni Di Gregorio, Marco Pettenello
Chiara – Susanna Nicchiarelli
Esterno notte – Marco Bellocchio, Stefano Bises, Ludovica Rampoldi, Davide Serino
Il signore delle formiche – Gianni Amelio, Edoardo Petti, Federico Fava
L’immensità – Emanuele Crialese, Francesca Manieri, Vittorio Moroni
La stranezza – Roberto Andò, Ugo Chiti, Massimo Gaudioso

Miglior sceneggiatura non originale

Bentu – Salvatore Mereu
Brado – Massimo Gaudioso, Kim Rossi Stuart
Il colibrì – Francesca Archibugi, Laura Paolucci, Francesco Piccolo
Le otto montagne – Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersh
Nostalgia – Mario Martone, Ippolita Di Majo

Miglior attrice protagonista

Amanda – Benedetta Porcaroli
Esterno notte – Margherita Buy
L’immensità – Penelope Cruz
Settembre – Barbara Ronchi
Siccità – Claudia Pandolfi

Migliore attore protagonista

Esterno notte – Fabrizio Gifuni
Il signore delle formiche – Luigi Lo Cascio
La stranezza – Ficarra e Picone
Le otto montagne – Alessandro Borghi
Le otto montagne – Luca Marinelli

Migliore attrice non protagonista

Amanda – Giovanna Mezzogiorno
Esterno notte – Daniela Marra
La stranezza – Giulia Andò
Nostalgia – Aurora Quattrocchi
Siccità – Emanuela Fanelli

Migliore attore non protagonista

Esterno notte – Fausto Russo Alesi
Esterno notte – Toni Servillo
Il signore delle formiche – Elio Germano
Le otto montagne – Filippo Timi
Nostalgia – Francesco Di Leva

Miglior documentario

Il cerchio, di Sophie Chiarello
In viaggio, di Gianfranco Rosi
Kill Me If You Can, di Alex Infascelli
La timidezza delle chiome, di Valentina Bertani
Svegliami a mezzanotte, di Francesco Patierno

Miglior film internazionale

Bones and All, di Luca Guadagnino
Elvis, di Baz Luhrmann
Licorice Pizza, di Paul Thomas Anderson
The Fabelmans, di Steven Spielberg
Triangle of Sadness, di Ruben Östlund

Clicca qui per rimanere aggiornato sulle nuove uscite al cinema

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Sentieri del cinema