This Beautiful Fantastic

This Beautiful Fantastic

- in AL CINEMA, CONSIGLIATO, FILM
968
Commenti disabilitati su This Beautiful Fantastic

Una ragazza cresciuta in un orfanotrofio si trova davanti alle sfide del lavoro… E del giardinaggio.

Download PDF

Bella Brown (Jessica Brown Findlay, volto noto ai fan di Downton Abbey) è la protagonista di This Beautiful Fantastic, una storia delicata e divertente: abbandonata neonata in una scatola in un parco, viene curata dalle anatre del laghetto finché un vecchietto la trova e la porta in un orfanotrofio. Cresciuta nel timore della natura e del disordine, Bella si è creata un mondo dove l’ordine e le abitudini la fanno sentire protetta: vestiti dello stesso colore, spazzolini da denti divisi per ogni giorno della settimana, cibo disposto simmetricamente nel piatto, controlli ripetuti che la porta sia chiusa. Bella ama i libri e lavora in una biblioteca pubblica, dove la sua memoria fotografica la rende popolare tra i frequentatori, ma invisa alla direttrice che aspetta il momento buono per licenziarla a causa del suo perenne arrivare in ritardo. Intanto a casa deve sopportare anche il malumore del suo anziano e irritabile vicino, il vedovo Alfie (Tom Wilkinson) che le rimprovera sgarbatamente il modo con cui trascura il giardino. E come se non bastasse, Bella riceve la vista del padrone di casa che, visto lo stato del giardino trascurato, le dà un mese di tempo per rimettere a posto il verde o la sfratterà. Unica consolazione, l’amicizia di Vernon (Andrew Scott, il Moriarty dello Sherlock televisivo), il bravissimo e maltrattato cuoco di Alfie, che decide di licenziarsi per passare al servizio di Bella.

Come in molte favole però, anche i nemici possono inaspettatamente trasformarsi in alleati: è il caso di Alfie, che accontentato da Vernon che continuerà a cucinare anche per lui, decide di dare una mano a Bella e consigliarla (Alfie è un giardiniere provetto, con una incredibile competenza sui fiori) perché possa rimettere in sesto in tempo il suo giardino. Intanto Bella, la cui segreta aspirazione è scrivere un libro illustrato di fiabe per bambini, trova ispirazione anche nell’amicizia per Billy (Jeremy Irvine, già protagonista di War Horse), un frequentatore della biblioteca appassionato di Leonardo, artista e costruttore di piccoli animali animati.

La storia di Bella e dei suoi amici, semplice e ricca di sentimento, è allegra e gradevole senza essere sdolcinata, grazie anche alla bella prova di Tom Wilkinson, ai commenti ruvidi del suo personaggio, ai suoi ricordi della moglie e all’affetto che dimostra nei confronti di Bella. This Beautiful Fantastic, grazie alla regia sobria di Simon Aboud (che tra l’altro è il genero di Paul McCartney) è una classica commedia inglese che non nasconde qualche affinità alle atmosfere de Il magico mondo di Amélie, ma con personaggi realistici e simpatici, ricca di garbo e tazze di tè coi biscotti. Assolutamente imperdibile, poi, per gli amanti della natura e dei giardini.

Beppe Musicco

About the author