Parte Cannes, i film più attesi

Parte Cannes, i film più attesi

- in EDITORIALI, IN EVIDENZA, NEWS
245
Commenti disabilitati su Parte Cannes, i film più attesi
cannes-croisette

La 70ma edizione del Festival francese si svolge dal 17 al 28 maggio 2017

Download PDF

Comincia oggi la 70ma edizione del Festival di Cannes, la manifestazione cinematografica più ricca e importante del mondo (Venezia da decenni ha perso il primato, anche se gli americani che puntano all’Oscar la preferiscono). Ne abbiamo già parlato in sede di presentazione, e non è facile prevedere cosa sarà. Sappiamo che il concorso non vedrà film italiani, presenti però in abbondanza (ben 6 titoli) tra la sezione Un Certain Regard  (Fortunata di Sergio Castellitto e l’opera prima Dopo la guerra di Annarita Zambrano) e le sezioni autonome Quinzaine des realisateurs e Semaine de la Critique. In gara per la Palma d’oro ci sono 19 film, tra cui gli attesi: Les fantômes D’Ismaël di Arnaud Desplechin che apre stasera la rassegna; Le redoutable di Michel Hazanavicius (già in gara con The Artist e The Search); The beguiled di Sofia Coppola – è il remake, si immagina molto liberode La notte brava del soldato Jonathan di Don Siegel, con Clint Eastwood – che mette insieme Nicole Kidman, Elle Fanning, Kirsten Dunst e Colin Farrell; The killing of the sacred deer di Yorgos Lanthimos, sempre con Nicole Kidman e Colin Farrell; Wonderstruck di Todd Haynes; L’amant double di François Ozon; Happy End del già due volte vincitore Michael Haneke; Aus dem Nichts (In the Fade) di Fatih Akin, spesso premiato; The Meyerowitz Stories di Noah Baumbach con un cast molto importante (Ben Stiller, Dustin Hoffman, Emma Thompson e Adam Sandler).

Ma poi a Cannes spesso è una sorpresa, un nome nuovo a far più rumore di altri; e quindi vedremo se ci saranno scoperte capaci di affermarsi sulla scena internazionale. E poi ci sono le sezioni “laterali” che spesso nascondono vere e proprie gemme. O le fantastiche riedizioni dei film restaurati (tra i ricordi più belli di chi scrive, in tante edizioni di Cannes, la proiezione de Lo squalo di Steven Spielberg proiettato nel cinema sulla spiaggia…), nella sezione Cannes Classics: 24 i titoli quest’anno, proiettati in due sale del Palais des Festivals (nella mitica sala Buñuel o nella più moderna sala del Sessantesimo, inaugurata dieci anni fa). Con veri capolavori come L’Atalante di Jean Vigo (l’unico proiettato in pellicola) e grandi film come Blow-up di Michelangelo Antonioni, Bella di giorno di Luis Buñuel All that Jazz di Bob Fosse, Yol di Yilmaz Güney (Palma d’oro nel 1982)

Antonio Autieri

 

 

 

About the author

Scrivo di cinema dal 1992. E dal 1994 dirigo giornali, giornalini, ora testate on line...