Obiettivo Luna: la Febbre presenta First Man – Il primo uomo

Obiettivo Luna: la Febbre presenta First Man – Il primo uomo

- in APPUNTAMENTI, IN EVIDENZA, NEWS
1347
Commenti disabilitati su Obiettivo Luna: la Febbre presenta First Man – Il primo uomo

La Febbre del Lunedì sera prosegue lunedì 19 novembre con il film di Damien Chazelle, interpretato da Ryan Gosling

Download PDF

La Febbre del Lunedì Sera, la rassegna milanese di Sentieri del Cinema che ogni settimana propone i migliori film in proiezione nelle sale italiane, dopo Quasi nemici – L’importante è avere ragione(che ha ottenuto dal pubblico un buon 39,4° di “temperatura”), lunedì 19 novembre 2018 presenta il film diretto da Damien Chazelle e interpretato da Ryan Gosling.

Storia dell’impresa di Neil Armstrong, chiamato a vivere la fase più importante dei viaggi spaziali culminata con lo sbarco sulla Luna. E delle sue sofferenze umane.

First Man – Il primo uomo racconta il decennio che ha segnato una svolta nella storia dell’umanità e ottenuto la più simbolica delle conquiste concentrandosi sulla figura di Neil Armstrong, l’uomo che appunto mise per primo il piede sul suolo lunare il 20 luglio 1969. «A differenza di altri film», scrive Antonio Autieri nella sua recensione, «qui il tono è per nulla retorico, anzi sobrio e si dà parecchio spazio all’uomo e alle sue sofferenze interiori; non come dazio da pagare a una produzione spettacolare che deve cercare momenti di pausa tra una catastrofe e un’impresa, ma come fuoco narrativo prioritario. Presentato come film inaugurale alla Mostra di Venezia, First Man riesce a raccontare una storia conosciuta da tutti (chi può dubitare come vada a finire?) ma con uno sguardo originale e toccante, quasi spiazzante nel suo “sottotono”. Una scelta in sintonia con il personaggio che racconta: scopriamo così che Armstrong, interpretato da un misuratissimo e perfetto Ryan Gosling era tanto affidabile e preparato nel suo mestiere – tanto da meritarsi posti di responsabilità nelle missioni Gemini e Apollo – quanto in grandi difficoltà nell’esprimersi con gli altri, persone amate comprese».
Come sempre, dopo la proiezione sarà possibile fermarsi in sala per uno scambio di impressioni tra il pubblico e un critico di Sentieri del Cinema.
Il prezzo del biglietto è di 5€ per tutti e di 4€ per i nostri tesserati. La tessera costa solo 10 euro all’anno, valida fino a dicembre (le potrete fare e ritirare direttamente in sala dai nostri responsabili). E alla fine, l’ormai imperdibile quiz che permette al fortunato – e preparato – vincitore della domanda posta al termine del dibattito di vincere due biglietti omaggio con cui tornare gratuitamente a vedere un’altra proiezione.L’appuntamento è per lunedì 19 novembre 2018 alle ore 21.00 presso il Multiplex Skyline del Centro Sarca, al terzo piano del centro commerciale alla fine di viale Sarca tra Milano e Sesto San Giovanni, a pochi minuti a piedi dal capolinea MM 5 (linea Lilla fermata Bignami).
La Febbre prosegue lunedì 26 novembre con Notti magiche di Paolo Virzì.

Qui è possibile scaricare la scheda del film.

Attenzione. Quest’anno c’è anche un Premio Fedeltà: conservate il biglietto del cinema!

 

About the author