L’oro di McConaughey alla Febbre del 22 maggio

L’oro di McConaughey alla Febbre del 22 maggio

- in APPUNTAMENTI, IN EVIDENZA, NEWS
265
Commenti disabilitati su L’oro di McConaughey alla Febbre del 22 maggio

Lunedì 22 maggio nuovo appuntamento della Febbre del Lunedì Sera, la rassegna/cineforum di Sentieri del Cinema nella nuova casa del Multiplex Skyline del Centro Sarca, con il film Gold – La grande truffa di Stephen Gaghan

Download PDF

Dopo il ritorno de La Febbre del Lunedì Sera, la rassegna milanese di Sentieri del Cinema che ogni settimana propone i migliori film in proiezione nelle sale italiane – e dopo la buona prova di Lasciati andare di Francesco Amato, votato dal pubblico con un ottimo 39,9 – l’appuntamento del lunedì prosegue il 22 maggio nella nuova casa del Multiplex Skyline del Centro Sarca con Gold – La grande truffa di Stephen Gaghan.

Matthew McConaughey in un’altra delle sue trasformazioni cui da qualche tempo sembra aver preso gusto, è Kenny Wells, erede di un’azienda che non riesce più a trovare sottoterra quasi niente che abbia valore. Kenny è un forte fumatore e bevitore sovrappeso (l’attore è dovuto ingrassare più di venti chili per “entrare” nel personaggio), con una calvizie ben più che incipiente e un’attrattiva sempre più scarsa tra i possibili finanziatori di nuove ricerche di redditizi minerali. Sempre più vicino al fallimento, decide di impegnarsi tutto, compreso l’orologio d’oro regalato alla fidanzata (Bryce Dallas Howard), per volare in Indonesia a incontrare Michael Acosta (Edgar Ramirez), un geologo convinto che nella giungla si celi il più massiccio filone d’oro della storia. I due stringono un accordo e raccolgono un piccolo capitale e la mano d’opera per iniziare, ma i primi sondaggi sembrano non rivelare niente di interessante. «Che le cose non vadano sempre per il verso giusto non è una novità», spiega Beppe Musicco nella sua recensione, «né nel mondo del business, né nella letteratura, e la vicenda di Wells e del suo giacimento prende l’aspetto di un vero e proprio thriller, che lascerà lo spettatore col fiato sospeso fino alla fine. Bella la coppia McConaugheyRamirez, che tiene in piedi una storia che in molti tratti ha dell’inverosimile». Tra gli interpreti, anche Bryce Dallas Howard nel ruolo della fidanzata del protagonista di un film che mantiene alto il livello di attenzione dello spettatore grazie a un efficace crescendo nella seconda parte cui si aggiunge un colpo di scena finale.

Di tutto questo e degli altri temi del film parleremo lunedì al termine della proiezione. Non cambia lo schema del nostro cineforum: una breve introduzione di un critico di Sentieri del Cinema prima della proiezione e poi la possibilità di fermarsi dopo il film per il “dibattito“, ovvero per analizzare insieme gli aspetti più importanti dell’opera. Come sempre, si inizia alle 21 puntuali: prezzo unico (più basso che negli ultimi anni…): 5 euro, 4 euro per i tesserati a Sentieri del Cinema; la tessera costa solo 10 euro all’anno, valida fino a dicembre (le potrete fare e ritirare direttamente in sala dai nostri responsabili). E alla fine, l’ormai imperdibile quiz che permette al fortunato – e preparato – vincitore della domanda posta al termine del dibattito di vincere due biglietti omaggio con cui tornare gratuitamente a vedere un’altra proiezione. L’appuntamento è per lunedì 15 maggio presso il Multiplex Skyline del Centro Sarca, al terzo piano del centro commerciale alla fine di viale Sarca tra Milano e Sesto San Giovanni, a pochi minuti a piedi dal capolinea MM 5 (linea Lilla fermata Bignami). A seguire, avremo il 29 maggio The Founder di John Lee Hancock. Prendete il termometro, la Febbre è tornata!

 

 

 

 

About the author