Direttamente dal Comic-Con di San Diego, l’ormai imprescindibile appuntamento dedicato agli appassionati di cinema e entertainment arriva, fresco fresco, il primo teaser trailer di Ready Player One, nuovo film diretto da Steven Spielberg, tratto dall’omonimo best seller di Ernest Cline. E come potete vedere voi stessi dalle immagini potentissime del trailer qui sotto il film sembra promettere molto in quanto ad azione, fantascienza e avventura.

Uno Spielberg all’ennesima potenza che ci fa venire una gran voglia di vedere il film, anche se per l’uscita italiana dovremo aspettare la primavera del 2018 (il film sarà distribuito da Warner Bros). Ready Player One è ambientato nel 2045, anno in cui il mondo sta per collassare sull’orlo del caos. Ma le persone hanno trovato la salvezza nell’OASIS, un enorme universo di realtà virtuale creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance). A seguito della morte di Halliday, la sua immensa fortuna andrà in dote a colui che per primo troverà un Easter egg nascosto da qualche parte all’interno dell’OASIS, dando il via ad una gara che coinvolgerà il mondo intero. Quando un improbabile giovane eroe di nome Wade Watts (Tye Sheridan) deciderà di prendere parte alla gara, verrà coinvolto in una vertiginosa caccia al tesoro in questo fantastico universo fatto di misteri, scoperte sensazionali e pericoli.
La sceneggiatura è firmata da Zak Penn e dallo stesso Ernest Cline. Protagonisti sono Tye Sheridan (X-Men: Apocalisse, Mud), Olivia Cooke (Quel fantastico peggior anno della mia vita, Bates Motel), Ben Mendelsohn (Rogue One – A Star Wars Story) e T.J. Miller (Deadpool), con Simon Pegg (Mission: Impossible) e Mark Rylance (Il ponte delle spie).
Dietro la macchina da presa, oltre al tre volte premio Oscar Spielberg, figurano il direttore della fotografia Janusz Kaminski (Schindler’s List, Salvate il soldato Ryan), lo scenografo Adam Stockhausen (Grand Budapest Hotel), il montatore Michael Kahn (Salvate il soldato Ryan, I predatori dell’Arca perduta) e la costumista Kasia Walicka-Maimone (Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore). Le musiche sono di Alan Silvestri (Ritorno al futuro, Forrest Gump).

Maria Elena Vagni