Hurricane – Allerta uragano

Hurricane – Allerta uragano

- in AL CINEMA, FILM, MEDIOCRE
1015
Commenti disabilitati su Hurricane – Allerta uragano

Mentre sta per incombere un tremendo uragano, nei depositi della Zecca di Stato si prepara la rapina del secolo

Download PDF

Will (Toby Kebbell) e Breeze (Ryan Kwanten) sono due fratelli che nel 1992 vedono morire il padre durante un uragano. Una volta cresciuti, Will è diventato un bravissimo metereologo che lavora per il governo mentre Breeze un meccanico ex marine dedito alla solitudine e un po’ all’alcol. Ora, però, sta per piombare su di loro Tammy, un uragano in arrivo sull’Alabama che si preannuncia essere il più violento di sempre. Mentre gli abitanti cominciano ad evacuare la zona, nei depositi della Zecca di Stato sta per compiersi la più grande rapina mai effettuata: 600 milioni di dollari. Sarà la determinata agente del Tesoro Casey (Maggie Grace) a cercare di opporsi con l’aiuto dei due fratelli e…. dell’uragano.

Sintetizzando si potrebbe dire: due film al prezzo di uno. Hurricane – Allerta uragano è il classico catastrophic movie di cui la storia del cinema è ricca ma è anche un heist movie nella parte che riguarda il furto alla Zecca (non per niente il titolo originale è The Hurricane Heist). I due piani sono intrecciati fin dall’inizio ma l’insieme non è convincente. Sceneggiatura molto debole per un b movie che alla fine si lascia vedere ma che non aggiunge nulla alla storia del cinema e si scorda velocemente. Si salvano alcune scene spettacolari (anche se si è visto di meglio come effetti speciali), in particolare alcune fasi del tentativo di rapina sotto il diluvio. Non si fanno ricordare le interpretazioni, in particolare quelle dei “cattivi”. Peccato perché il regista, Rob Cohen, non è certo alle prime armi avendo diretto il primo Fast and Furious e XXX, ma qui le responsabilità sono degli sceneggiatori.

Aldo Artosin

 

About the author