Attore: Bruno Ganz

Un’altra giovinezza

Budapest, 1938. Un intellettuale rumeno sui settanta anni, pieno di rimpianti per un amore perduto in gioventù e per un lavoro incompiuto che gli ha divorato il tempo di una vita, medita il suicidio ma cambia idea quando – colpito da un fulmine – vede rifiorire il proprio corpo e moltiplicarsi le proprie capacità intellettuali. La sua vita prende una piega imprevista e intraprende un viaggio filosofico e spirituale oltre che letterale, alla ricerca di sé e del significato della sua incredibile storia.

Leggi di più

Sostienici!

Resta informato

Genere

REGIA DI

CON

ETÀ CONSIGLIATA