Alla Febbre un ottimo Tom Cruise

Alla Febbre un ottimo Tom Cruise

- in APPUNTAMENTI, IN EVIDENZA, NEWS
1621
Commenti disabilitati su Alla Febbre un ottimo Tom Cruise

Lunedì 2 ottobre, la nostra rassegna propone “Barry Seal – Una storia americana”, l’incredibile storia vera di uno straordinario pilota di aerei che finisce in affari più grandi di lui

Download PDF

La Febbre del Lunedì Sera prosegue lunedì 2 ottobre, sempre presso il Multiplex Skyline di Sesto San Giovanni, con un altro film consigliato dalla nostra redazione. La rassegna milanese di Sentieri del Cinema, che ogni settimana propone i migliori film in proiezione nelle sale italiane, dopo l’ottimo risultato di Miss Sloane – Giochi di potere (che ha ottenuto 39,9 nel voto degli spettatori presenti) propone Barry Seal – Una storia americana di Doug Liman, interpretato da un convincente Tom Cruise

Il celebre divo hollywoodiano interpreta Barry Seal, un pilota di linea della compagnia americana TWA, che negli anni 70 viene contattato da un personaggio che tutto fa pensare essere della CIA… L’uomo gli propone un nuovo lavoro: svolgere incarichi, non ufficiali, sfruttando la sua abilità di pilotare aerei di diversa tipologia… L’obiettivo è sostenere governi sudamericani amici o formazioni ribelli che cercano di buttar giù governi di sinistra ostili agli Stati Uniti… Nel portare avanti queste operazioni, altri “clienti” possono farsi avanti per chiedere i servigi di Barry…

Ecco cosa ne ha scritto Beppe Musicco nella sua recensione: «Ancora diretto da Doug Liman (già regista di Bourne Identity e con il quale aveva girato Edge of Tomorrow), Tom Cruise dà vita a un personaggio che ricorda le sue prime e vivaci interpretazioni degli anni 80: Barry Seal è un uomo che deve compiere scelte complesse, e che più che dalla ricchezza (che sembra interessarlo solo per assicurare agio alla famiglia) è attirato dall’avventura e dal poter dimostrare la sua capacità ai comandi di un aereo. Un bel ruolo, non privo di momenti di tensione, di dramma e anche da alcuni siparietti umoristici ben azzeccati».

Come sempre, dopo la proiezione sarà possibile fermarsi in sala per  uno scambio di impressioni tra il pubblico e un critico di Sentieri del Cinema. Il prezzo del biglietto è di 5€ per tutti e di 4€ per i tesserati di Sentieri del Cinema!  La tessera costa solo 10 euro all’anno, valida fino a dicembre (le potrete fare e ritirare direttamente in sala dai nostri responsabili). E alla fine, l’ormai imperdibile quiz che permette al fortunato – e preparato – vincitore della domanda posta al termine del dibattito di vincere due biglietti omaggio con cui tornare gratuitamente a vedere un’altra proiezione.

L’appuntamento è per lunedì 25 settembre alle ore 21 presso il Multiplex Skyline del Centro Sarca, al terzo piano del centro commerciale alla fine di viale Sarca tra Milano e Sesto San Giovanni, a pochi minuti a piedi dal capolinea MM 5 (linea Lilla fermata Bignami). La Febbre proseguirà poi lunedì 9 ottobre con L’inganno di Sofia Coppola con Nicole Kidman, Colin Farrell, Kirsten Dunst e Elle Fanning.

Prendete il termometro e passate parola: la Febbre di cinema è contagiosa!

 

About the author